Cos’è la stanza del sale?

Cos’è la stanza del sale?

Spesso la semplicità è la cosa più preziosa: una verità confermata anche nel caso della grotta di sale.

La grotta di sale è un trattamento noto e praticato già dai tempi del Medioevo, quando gli antichi scoprirono i vantaggi di respirare a fondo l’aria salina.

Oggi, questa esperienza olistica basata sull’inalazione del cloruro di sodio in alta concentrazione, si vive all’interno di stanze in cui ogni superficie è ricoperta di sale secco. Pareti, pavimento, soffitto e ogni elemento presente nella grotta di sale è realizzato con sale, che venendo ionizzato attraverso un getto speciale, rilascia le sue proprietà nell’aria.

Ovviamente, all’interno della stanza del sale non viene utilizzato il comune cloruro di sodio da cucina, ma è presente una tipologia di sale specifica, spesso quello rosa dell’Himalaya, che vanta concentrazioni più elevate di:

–          calcio (ideale per rafforzare le ossa e rafforzare le difese immunitarie)

–          iodio (che aiuta a ridurre lo strato lipidico del corpo)

–          rame (che favorisce la circolazione del sangue e abbassa i livelli di zucchero)

–          potassio (prezioso alleato della salute dei muscoli)

–          magnesio (rilassante per il corpo e per la pressione)

All’interno della grotta di sale regna la tranquillità assoluta ed il relax più totale: assolutamente vietato, quindi, fare rumore, parlare e utilizzare qualsiasi tipo di device tecnologico.

L’aria è pulita, senza alcuna sostanza inquinante, assolutamente secca, con un’umidità media del 50% e la temperatura all’interno della stanza del sale è molto gradevole, intorno ai 20°: non serve, quindi, avere un abbigliamento particolare per accedere a questa esperienza.

Un trattamento quindi molto semplice, ma altrettanto potente e incredibilmente ricco di virtù benefiche.

Tra i benefici della stanza del sale, infatti, si contano vantaggi per il sistema respiratorio, per la pelle e per l’umore.

Ma scopriamoli nel dettaglio!

 

grotta del sale

La grotta di sale aiuta a liberare le vie respiratorie

Avete il raffreddore, la tosse o una brutta bronchite cronica, e il medico vi consiglia di trascorrere qualche giorno in una località marittima per respirare l’aria di mare, ricca di iodio?

In assenza di tempo da dedicare a voi stessi, non disperate: potete ritrovare esattamente le stesse virtù all’interno della grotta di sale.

Questo perché le particelle di sale rosa che vengono nebulizzate all’interno della grotta di sale favoriscono il movimento reattivo delle ciglia sulle cellule presenti all’interno delle vie respiratorie. Dei microorganismi che lavorano per trasportare il muco dai polmoni fino al cavo orale, facilitandone quindi l’espulsione, e ripulendo il nostro corpo dall’interno.

È chiaro quindi come, tra i benefici della stanza del sale i più conosciuti siano quelli a favore delle vie respiratorie: trascorrere un’ora all’interno della stanza del sale vi aiuterà a combattere asma, tosse, bronchite cronica, infiammazioni delle mucose del cavo orale, mal di gola, sinusite e allergie a carico del sistema respiratorio.

Ma non solo: i benefici della stanza del sale impattano anche sulle situazioni batteriche e le infezioni del sistema respiratorio. L’alta concentrazione di iodio e di altri elementi sprigionati dal sale secco ionizzato e nebulizzato, rendono l’ambiente davvero ostile per la sopravvivenza di moltissimi ceppi batterici, uccidendoli.

Non solo per i grandi, la grotta di sale è adatta anche per i più piccoli. I bambini, infatti, sono spesso i più colpiti da infiammazioni a carico del sistema respiratorio, soffrendo frequentemente di tosse, muco, raffreddore e asma. Tutti disturbi che per evitare che si trasformino in cronici, è bene trattare con cura, velocità e costanza.

Per questo motivo spesso la grotta di sale è arredata ad hoc per intrattenere i più piccoli con giochi e passatempi.

 

Woman using body salts

Scegliere la stanza del sale per purificare la pelle

Il potere della stanza del sale nel combattere le infezioni, creando per i principali ceppi batterici un ambiente poco consono alla loro sopravvivenza, agisce sia sul sistema respiratorio che sulla pelle.

Tra i benefici della stanza del sale,infatti, si contano anche numerose virtù per combattere le principali e più diffuse patologie del derma, come ad esempio l’eczema, la psoriasi o altre infiammazioni della pelle del viso e del corpo.

Entrando all’interno di una grotta di sale il corpo verrà in contatto con un’atmosfera ad altissima concentrazione salina: lo iodio disinfetterà in pochissimo tempo la pelle, la pulirà dalle impurità, la sfiammerà e la normalizzerà. Un valido alleato, quindi, contro dermatiti e infiammazioni cutanee di varia natura.

Attenzione, però, a non sottoporsi al trattamento della grotta di sale quando il disturbo dermatologico è ancora nella sua fase acuta: in caso di ferite o lesione della pelle, infatti, è bene non mettere a contatto le lacerazioni cutanee con il sale, per non sentire forte bruciore ed aumentare l’infiammazione dei tessuti.

 

Ridurre la cellulite e stimolare il metabolismo: ecco altribenefici della stanza del sale

I benefici della stanza del sale sono davvero tantissimi: chi vuole unire al benessere dell’organismo e delle vie respiratorie, una pulizia e una purificazione completa della pelle, può trovare questo trattamento l’ideale per rimettersi in pista e ricaricarsi a tutto tondo.

Basta tosse, raffreddore, asma e bronchiti, ma anche stop alle irritazioni della pelle e alle infiammazioni cutanee che possono degenerare in dermatiti anche croniche.

Il sale, disinfettante e purificante, è tanto semplice quanto prezioso.

Ma non finisce qui: anche chi desidera rimettersi in forma e combattere gli inestetismi della cellulite può godere dei benefici della stanza del sale per ridurre il grasso in eccesso presente nei tessuti e che dà vita ai tanto odiati cuscinetti localizzati su ventre, cosce e glutei.

Il sale, infatti, è conosciuto per le sue proprietà drenanti e in grado di favorire l’espulsione dei liquidi dai tessuti.

Per questo motivo, sottoporsi ad un trattamento all’interno di una grotta di sale consente di portare i liquidi in superficie e quindi velocizzare la fuoriuscita di tossine e grasso dai tessuti. Un effetto che viene massimizzato con l’aiuto di una dieta povera di sodio e di grassi e da un costante movimento fisico.

Lo iodio inalato all’interno di una stanza del sale inoltre, consente di fare il pieno di ioni negativi: degli alleati infallibili per il sistema cardiocircolatorio, in grado di accelerare il metabolismo e ritrovare il giusto slancio.

Il risultato in sintesi? Lo iodio aiuta a bruciare i grassi ed a consumare calorie più velocemente.

 

Rilassarsi nella grotta di sale per allontanare lo stress

Rapiti dalla velocità della vita di tutti i giorni, spesso non ci accorgiamo che il nostro corpo e la nostra mente si stanno irrimediabilmente affaticando.

E quando scatta l’allarme stress, spesso è ormai tardi per risolvere la situazione con calma.

Quando c’è bisogno di prevenire stanchezza e spossatezza, o quando è tempo di correre ai ripari per ritrovare pace e serenità, la grotta di sale può essere una valida soluzione per distendere corpo e mente.

Entrare all’interno della stanza del sale significa prendersi una pausa dal mondo esterno, dai suoi rumori e dal suo caos. All’interno della stanza del sale la tranquillità è massima e il relax è assicurato.

Il sale ionizzato che pervade la stanza e viene inalato da chi si sottopone al trattamento della grotta di sale, poi, aiuta a distendere i muscoli – grazie all’alta concentrazione di magnesio e potassio – e quindi a rilassare tutto il corpo, allontanando contratture, stress e affaticamento fisico e di conseguenza emotivo.

Gli ioni negativi, presenti in grande quantità all’interno della grotta di sale, inoltre, stimolano la produzione di serotonina nel corpo: il cosiddetto ormone della felicità favorisce la pace e addolcisce i pensieri, facilitando il relax e il sonno.

All’interno della stanza del sale anche il colore fa la sua parte, portando la calma: il colore tenue del sale rosa dell’Himalaya rilassa gli occhi e l’anima. Spesso, poi, dentro la grotta di sale si possono vivere anche esperienze di cromoterapia e musicoterapia, ideali per un relax a 360°.

Totale benessere fisico e mentale: i benefici della stanza del sale sono numerosissimi.

CONTROINDICAZIONI

Le controindicazioni delle grotte di sale sono davvero molto limitate. Sostanzialmente l’haloterapia è sconsigliata solo a chi è allergico allo iodio, ma anche in caso di ipertiroidismo, ipotensione o cancro è bene fare degli accertamenti medici preventivi per capire se vi potrebbero essere degli effetti collaterali. Un effetto collaterale che si può riscontrare abbastanza frequentemente è invece l’arrossamento della pelle (in caso di ipersensibilità) dovuto al sale.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp Oly 2.0