COS’È IL COLESTEROLO E COME DIFENDERSI IN MODO NATURALE

COS’È IL COLESTEROLO E COME DIFENDERSI IN MODO NATURALE

COS’È IL COLESTEROLO E COME DIFENDERSI IN MODO NATURALE

 

Colesterolo e Olife

www.meravigliosobenessere.com

 

Il colesterolo è una molecola lipidica della classe degli steroli presente in tutti gli organismi animali, che si trova prevalentemente nel cervello, nella bile e nel sangue e che viene prodotto per lo più da fegato, intestino, testicoli, surreni e pelle.

La sua presenza è legata per il 20% all’alimentazione mentre per l’80% dipende dalla produzione da parte dell’organismo.

È estremamente  importante in quanto risulta garantire all’organismo un corretto funzionamento e benessere: è contenuto nell’emoglobina, è il precursore della vitamina D, degli ormoni sessuali e dei sali biliari, partecipa al processo digestivo ed è responsabile della formazione di cellule nervose e membrane cellulari.

Un eccesso di colesterolo può però portare alla formazione di placche che impediscono il flusso sanguigno, causando così malattie cardiovascolari. Stress, disturbi a fegato, e reni, diabete o una dieta eccessivamente ricca di proteine e grassi animali possono favorire l’aumento di colesterolo nel sangue.

Esistono due tipi di colesterolo:

– il colesterolo LDL (“cattivo”), che indica il valore delle lipoproteine a bassa densità, si deposita sulle pareti delle arterie e aumenta il fattore di rischio di malattie cardiovascolari.

– il colesterolo HDL (“buono”), che invece indica il valore delle lipoproteine ad elevata densità, elimina il colesterolo in eccesso dalle arterie e lo trasporta nel fegato, dove viene eliminato proteggendo così l’organismo dal rischio di infarto o ictus.

I valori del colesterolo devono essere contenuti in determinati parametri per evitare rischi alla salute. I valori ottimali variano in base all’età, al sesso (gli estrogeni nelle donne aumentano il livello di HDL) e a vari fattori di rischio come ad esempio il fumo.

L’indice cardiovascolare, che mette in relazione colesterolo totale e HDL dovrebbe essere <4,5 per le donne e <5 per gli uomini.

L’alto livello di colesterolo nel sangue causa dei depositi di grasso in particolari zone del corpo e l’irrigidimento delle arterie, provocando così l’aterosclerosi. Quando si verifica la rottura di una placca adiposa avviene la coagulazione, con l’origine di una massa o coagulo che può interrompere il flusso sanguigno.

Casi di colesterolo alto senza motivo possono essere dovuti all’ipercolesterolemia ereditaria, uno stato patologico in cui il soggetto, pur assumendo delle corrette abitudini alimentari e uno stile di vita sano, presenta valori elevati di colesterolo nel sangue che rimangono stabili.

Per abbassare il livello di colesterolo come prima cosa bisogna migliorare lo stile di vita e, in particolare modo, seguire una dieta sana ed equilibrata, riducendo l’introito di grassi e aumentando l’assunzione di proteine e fibre di origine vegetali.

Se la cosa non basta, si può ricorrere a particolari sostanze come il cholesterinum e il lycopodium. Infine esistono gli integratori di fibra e chitosano, che agiscono riducendo l’assorbimento del colesterolo a livello intestinale, e quelli a base di riso rosso fermentato, che agiscono inibendo l’enzima che sintetizza il colesterolo. Analoghi benefici si hanno anche con l’oleuropeina, che si estrae dalle foglie d’olivo: favorisce il metabolismo dei lipidi e dei carboidrati e aiuta così a tenere sotto controllo il tasso di glicemia e colesterolo.

 

Allora cosa aspetti? Acquistalo ORA cliccando QUI ORA .

CI VEDIAMO DALLA PARTE DEL BENESSERE!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp Oly 2.0